Home » In Italia » Gruppo Narconon Centro Italia: una mamma ringrazia!

Gruppo Narconon Centro Italia: una mamma ringrazia!

Direttori Esecutivi Narconon

Sandro Matini, Direttore Esecutivo del gruppo di prevenzione Narconon Centro Italia, è un altro dei nostri operatori che fa conferenze sul territorio italiano per la prevenzione alle droghe.

Sandro ha ricevuto queste due lettere di ringraziamento molto sentite e sincere da parte della mamma di una ragazza che ha assistito alla conferenza di Sandro e ne è rimasta positivamente impressionata e da parte della responsabile scolastica di un Istituto Scolastico di Terni che ha ospitato la conferenza.

Buona lettura!

Lettera di una mamma

Salve gent.mo Sig. Sandro Matini,

Sono la mamma di una ragazza di 13 anni che frequenta la scuola Marconi di Terni. Oggi ti scrivo con l’intento di ringraziare te e tutti coloro che con te hanno collaborato per realizzare l’incontro che hai tenuto oggi a scuola. Questo perché oggi al ritorno da scuola ho trovato mia figlia entusiasta e mi ha raccontato con grande euforia e soddisfazione il contenuto della conferenza che si è tenuta a scuola. Ti ringrazio come genitore, ma anche come persona facente parte dell’ambiente scolastico. Sono una collaboratrice scolastica che vive all’interno del mondo scolastico praticamente da sempre, cioè da quando ho iniziato io stessa ad andare a scuola e da allora non ne sono più uscita. Ho vissuto quindi tutti i cambiamenti generazionali all’interno della scuola e oggi che mi trovo a confrontarmi con una figlia adolescente, ora più che mai, mi sento interessata e parte integrante del contesto studentesco e delle loro problematiche che si possono sviluppare nel suddetto ambiente e che i ragazzi stessi coltivano all’interno del gruppo scolastico. Mi è piaciuto l’effetto che ha prodotto il tuo incontro su mia figlia e spero che tali incontri possano avere un seguito. 

Grazie ancora, un saluto.

C.T.

 

ISTITUTO COMPRENSIVO “G. MARCONI” – TERNI 

Spett.le Associazione Narconon

Gentili Antonella Campili e Sandro Matini,

scrivo questa lettera per esprimervi riconoscenza e ammirazione. Grazie al vostro intervento si è potuto affrontare l’argomento “droga” in un modo efficace e facilmente comprensibile per i ragazzi. L’approccio diretto, senza moralismi, e l’utilizzo di un linguaggio chiaro e a volte crudo è riuscito a catturare l’attenzione dei ragazzi delle nostre classi terze della scuola media, che appartengono a quella fascia di età così difficile da coinvolgere proprio per la confusione legata al momento particolare della crescita, ma soprattutto alla incoerenza dei messaggi ed al bombardamento di stimoli a cui sono sottoposti. Il mio timore iniziale nel visionare il materiale audiovisivo, era legato ad un mio errore di valutazione della capacità critica dei ragazzi di questa età. Ho constatato invece che, anche in questo ambito, proprio la chiarezza e la passione di chi crede in quello che fa sono la chiave per la comunicazione, e che questa porta alla riflessione e alla comprensione delle possibili gravi conseguenze di comportamenti sbagliati, e alla ricerca di valide alternative all’alcol o alla droga. Con la speranza di continuare la vostra preziosa collaborazione con il nostro Istituto vi invio i miei più cordiali saluti.

La responsabile

P.F.

Per informazioni riguardo alle conferenze di prevenzione:

Tel. 02-36589162

E-mail: info@narcononprevenzione.it

 

Leave a Comment